Symantec
INSTALLAZIONE DEL CERTIFICATO
Riceverete il certificato via email, al termine delle procedure di Autenticazione e Validazione previste da VeriSign. Nel caso in cui lo riceveste in allegato ad una email (cert.cer) potrete installarlo direttamente, mentre se lo riceveste all’interno dell’email stessa dovrete copiarlo ed incollarlo in un file di testo (.txt) usando il Notepad. Raccomandiamo di NON usare Microsoft Word o altri programmi di elaborazione testi, che aggiungerebbero ulteriori caratteri al certificato originale, rendendone così impossibile l’installazione. Accertatevi inoltre, quando copiate il certificato, di non selezionare righe o spazi extra.
1. Aprite Internet Services Manager o, se preferite, accedete alla Microsoft Management Console contenente lo snap-in di Internet Information Services.
2. Espandete Internet Information Services (se necessario) ed evidenziate il sito web sul quale risiede la richiesta pendente di certificato.
3. Cliccate con il tasto destro sul sito e selezionate Proprietà (Properties).
4. Cliccate sulla scheda Protezione Directory (Directory Security).
5. Nella sezione Comunicazioni Protette (Secure Communications), cliccate su Certificato Server (Server Certificate).
6. Si aprirà il Web Site Certificate Wizard, cliccate su Avanti (Next).
7. Selezionate l’opzione Elabora la richiesta in sospeso e installa il certificato (Process the Pending Request and Install the Certificate). Cliccate su Avanti (Next).

N.B.: La richiesta pendente che avete sul server DEVE corrispondere al certificato che avete ricevuto da Trust Italia. Se per errore avete cancellato la richiesta pendente, dovrete generare un nuovo CSR e sostituire il certificato che vi è stato rilasciato.
8. Individuate il file salvato alla ricezione del certificato e cliccate su Avanti (Next).
9. Specificate la porta utilizzata per la connessione SSL (per default è la 443).
10. Leggete la schermata riassuntiva per accertarvi che state installando il certificato giusto, poi cliccate su Avanti (Next).
11. Comparirà una schermata di conferma. Dopo averne terminato la lettura cliccate su Avanti (Next).
12. Fermate e riavviate il server.
N.B.: La porta 443 è generalmente indicata come porta di default. Se utilizzate porte diverse dalla 443, il numero relativo andrà specificato nell’URL; ad esempio: https://mysecuresite.com:444
Ora il vostro certificato server è installato. Se desiderate testare il sito web per verificare che tutte le operazioni eseguite siano andate a buon fine, accertatevi di digitare https:// prima del common name.