Symantec

Marcatura Temporale

Il servizio deve essere fornito da un Certificatore Accreditato incluso nell'Elenco Pubblico dei Certificatori, mantenuto, sottoscritto digitalmente e reso disponibile in rete dall'Agenzia per l'Italia Digitale.

Possono essere marcati temporalmente sia documenti firmati digitalmente che non.

Una marca temporale apposta su un documento firmato digitalmente fa si che la firma digitale risulti sempre e comunque valida anche nel caso in cui il relativo certificato di firma risulti scaduto, sospeso o revocato, purché la marca sia stata apposta in un momento antecedente alla scadenza, revoca o sospensione del certificato di firma stessa.

Tutte le marche temporali emesse devono essere conservate dal certificatore in un apposito archivio digitale, non modificabile, per un periodo non inferiore a 20 anni ovvero, su richiesta dell'interessato, per un periodo maggiore, alle condizioni previste dal certificatore.

Ogni marca temporale è valida per il periodo di conservazione stabilito o concordato con il certificatore.

Il servizio di marcatura temporale offerto da Trust Italia è costituito da un pacchetto contenente minimo 5.000 unità (marche temporali) e da un client che ne consente l'utilizzo.

Soluzioni correlate

img_item-1
img_item-2