Symantec

Firma Digitale Distribuita (FDD)

La firma digitale dei documenti è senza dubbio una grande opportunità per molte organizzazioni; la sua integrazione tuttavia può risultare particolarmente complessa laddove l'organizzazione è articolata e ha la necessità di far firmare, in locale, documenti elettronici prodotti da un work-flow remoto e centralizzato.

Grazie alla Firma Digitale Distribuita (FDD) è possibile, appunto, rispondere all'esigenza di eseguire in locale operazioni di firma di documenti elettronici prodotti da un work-flow documentale remoto e centralizzato, all'interno di architetture organizzative anche molto complesse.

La soluzione è dunque particolarmente indicata per le organizzazioni che hanno più sedi, con personale che, da remoto, deve accedere ai documenti elettronici, modificarli e renderli disponibili.

Leggi di più

Descrizione funzionale

L'utente, operando online, può sottoscrivere e/o marcare temporalmente il documento elettronico visualizzato. Successivamente tale documento ritornerà all'interno del work-flow documentale a disposizione di altri per ulteriori operazioni (quali, ad esempio, l’apposizione di firme digitali multiple), fino poi a essere archiviato in apposito repository.

Flusso FDD

Particolare punto di forza della soluzione è la possibilità di utilizzare certificati di firma digitale di tutte le Autorità di Certificazione accreditate presso l'Agenzia per l'Italia Digitale (AgID).

Vantaggi principali

  • Velocizzazione dei processi di firma digitale
  • Firma e marcatura temporale dei documenti all’interno delle applicazioni
  • Controllo centralizzato e univoco di tutte le identità digitali
  • Possibile utilizzazione di certificati di firma già in uso
  • Definizione di policy per impedire l’uso di certificati di firma non autorizzati o non ammessi
  • Dematerializzazione dei processi, con conseguente aumento dell’efficacia complessiva delle attività, a un costo di esercizio inferiore
  • Gestione dei certificati di firma digitale di tutte le Autorità di Certificazione accreditate presso l’Agenzia per l’Italia Digitale (AgID)
  • Responsabilizzazione degli utenti nell'uso dei sistemi informativi

Architettura

Servlet

FDD fornisce le funzioni servlet attraverso un appliance. Produce, se richiesto, una Time Stamping Query e crea il documento in formato PAdES, CAdES o XAdES.

 
Applet

L'applet, scaricata ad ogni collegamento, consente la firma del documento dalla postazione dell'utente.

 
Clud

FDD può essere posizionata in qualunque rete raggiungibile dalle applicazioni aziendali. Le comunicazioni sono protette da mutua autenticazione attraverso l'uso di certificati digitali.