Symantec
27/09/2011

Roma, 27 settembre 2011

All'inizio di quest'anno Facebook ha introdotto la possibilità per gli utenti di navigare fra i contenuti del social network utilizzando il protocollo HTTPS.
Sono stati implementati i campi Secure Canvas URL e Secure Tab URL nel App Developer al fine di consentire agli sviluppatori l'uso di una connessione HTTPS per le loro applicazioni.
Oggi 9,6 milioni di persone stanno navigando in Facebook tramite HTTPS e la tendenza continua ad aumentare.

A partire dal 1 ottobre 2011 Facebook richiederà obbligatoriamente un certificato SSL valido per tutte le pagine e le applicazioni ospitate al di fuori dal social network stesso.
Proprio come con le banche questo requisito serve a proteggere la privacy degli utenti, proteggendoli da eventuali furti di informazioni.
Oggi violare un account non è così difficile, con le recenti versioni dei più sofisticati programmi di spionaggio.
Anche se il login di Facebook è sicuro l'applicazione o la pagina interna al social network può non esserlo, lasciando aperto il campo a possibili violazioni.

Visita Facebook Developer Roadmap per approfondimenti e ulteriori dettagli.