Symantec
27/08/2015

Un sito Web sicuro è fondamentale per ottenere la fiducia dei clienti

Garantendo il più alto livello di sicurezza possibile, ogni piccola impresa comunica la sua affidabilità e il forte impegno a protezione dei suoi clienti.

Ogni anno vengono spesi circa 6 miliardi di dollari per acquisti online. Questo enorme quantitativo di denaro, tra l’altro crescente di anno in anno, costituisce una significativa opportunità per ogni piccola impresa.

Tuttavia in assenza di un sito Web sicuro i consumatori non si sentono disposti a fare shopping o a concludere le transazioni.

Per consolidare il rapporto di fiducia e aumentare le vendite online, le piccole imprese devono garantire la sicurezza dei propri clienti. Gli aspetti principali, da tenere presenti, sono cinque.

1. Garantire l'identità della propria azienda con un certificato SSL

La tecnologia SSL è un aspetto fondamentale nella costruzione di un rapporto di fiducia con gli acquirenti online.

Abilitando la tecnologia SSL, l'indirizzo di un sito Web, nei browser, includerà il simbolo di un lucchetto e inizierà con "https", anziché con "http": entrambi sono indicatori di un sito Web sicuro.

Secondo un'indagine del CA Security Council, più della metà dei consumatori riconosce e cerca il simbolo del lucchetto: il che significa che un certificato SSL può fare la differenza nel determinare se i clienti scelgono o meno di effettuare un acquisto su un determinato sito Web.

2. Prendere in considerazione la possibilità di aggiornamento alla tecnologia EV-SSL

Un certificato SSL di tipo EV (Extended Validation) consente un ulteriore passo in avanti in tema di sicurezza, garantendo il più alto livello di autenticazione possibile.

Oltre a "https" e al simbolo del lucchetto, i browser evidenzieranno, in aggiunta all’indirizzo del sito, il nome dell’azienda, entrambi in verde: un ulteriore segno di sicurezza compreso dal 42% per cento dei consumatori, sempre secondo l’indagine summenzionata.

I consumatori sanno di dover trovare la barra verde e il lucchetto, prima di fidarsi di un sito Web e di inviargli i propri dati sensibili.

3. Essere sempre in possesso delle informazioni relative ai propri account

Poiché spesso la realizzazione dei siti Web è affidata a soggetti esterni, molti proprietari di piccole aziende affidano a costoro anche le informazioni relative all’account del certificato SSL e a quello per l’hosting e per il nome di dominio. Ciò costituisce spesso una fonte di problemi, ogniqualvolta le aziende devono rinnovare il certificato, l’hosting o hanno la necessità di modificare qualche cosa.

E’ quindi assolutamente necessario poter sempre accedere ai propri account, essere in possesso di ogni username e password, in modo tale da poter gestire autonomamente tutti gli aspetti relativi ai propri siti Web.

4. Utilizzare password efficaci, difficili individuare

Le password devono essere lunghe almeno otto caratteri e devono contenere, oltre a lettere, minuscole e maiuscole, anche numeri e caratteri speciali.

Particolari software sono infatti in grado di individuare facilmente le password più semplici, minacciando in questo modo la sicurezza dei siti Web.

Per evitare ciò, bisogna utilizzare password sicure, generatori di password e autenticazione a due fattori, laddove possibile.

Con queste precauzioni il sito Web della vostra azienda sarà un luogo sicuro per voi, per i vostri clienti e per i loro acquisti.

5. Installare tutti gli aggiornamenti di sicurezza ed eseguire regolarmente una scansione contro i malware

I siti Web costituiscono un bersaglio importante per malware e minacce di altro genere, che possono provocare rallentamenti nel caricamento delle pagine e pubblicità indesiderata.

I malware possono inoltre diffondersi dal sito Web ai computer o agli smartphone dei clienti, minando così la fiducia e le relazioni costruite nel tempo.

Bisogna perciò eseguire, su base regolare, una scansione del sito Web alla ricerca di malware e installare tutte le patch e gli aggiornamenti di sicurezza necessari. E’ opportuno valutare l'uso di un programma di sicurezza che esegua automaticamente le scansioni.

Conclusioni

I consumatori conoscono i principi fondamentali di sicurezza online e sanno evitare i siti Web che possono mettere in pericolo le loro informazioni sensibili, particolarmente quelle finanziarie.

Ciò evidenzia la necessità, per ogni piccola impresa, di mettere per primo, fra tutti gli obiettivi, quello della sicurezza dei propri clienti, assicurandosi che tutte le misure appena descritte siano in atto.

Garantendo il più alto livello di sicurezza possibile, ogni piccola impresa comunica la sua affidabilità e il forte impegno a protezione dei suoi clienti.

di Doug Beattie